it en de nl

Piscina

Share
it en de nl

Prenota un appartamento:




Piscina

Una piscina veramente speciale... senza "cloro", grazie al sistema innovativo di depurazione ad elettrolisi con elettrodi in titanio.

Caratteristiche:

  • tipologia bordo sfioro
  • 18 m x 7
  • profondità variabile da 90 a 125 cm
  • area bambini con profondità 50 cm
  • sedute idromassaggio
  • getti Geyser
  • cascata con lama d’acqua
  • temperatura controllata da pompa di calore.


Il sistema più sano e naturale per il trattamento dell’acqua delle piscine è l’Elettrolisi Salina, che utilizza semplicemente la combinazione di tre elementi:
Acqua + Sale comune + Elettricità.
Si scioglie una piccola quantità di sale in acqua, quando l’acqua salata arriva agli elettrodi, il cloratore converte il sale in un disinfettante che neutralizza batteri, funghi, alghe e ossida i residui organici.

È sana

Si tratta di un sistema naturale, per il basso grado di salinità (5 a 6 g/l) equivalente alla salinità delle lacrime e sei volte inferiore alla salinità dell’acqua del mare. Come ulteriore vantaggio il sale è un antisettico lieve, che elimina le irritazioni cutanee e oftalmiche, elimina l’odore sgradevole dell’ambiente, nelle piscine chiuse e climatizzate. Non contiene l’isocianuro presente nel cloro, altamente nocivo e che richiede uno stretto controllo delle dosi, essendo l’agente che causa irritazione agli occhi, alle orecchie e alle fosse nasali, alterazione dei capelli, forti odori, etc… Inoltre l’acqua salata conferisce un’abbronzatura più bella e naturale perché contiene lo iodio.

È più sicura

Perché elimina gli alti rischi di manipolazione e conservazione di prodotti chimici altamente infiammabili e pericolosi per le tubature, tossici per le persone, specialmente per i bambini.

È un sistema ecologico

Il trattamento dell’acqua tramite elettrolisi salina conserva l’acqua per tanti anni, per cui riduce la necessità di sottrarre risorse alla rete idrica pubblica e diminuisce la proliferazione di batteri in stato di decomposizione durante i mesi invernali, in questo modo aiutiamo a preservare l’ambiente e risparmiamo consumando meno acqua.